Pellet: consigli su come sceglierlo

17 Dicembre 2018

Pellets En Plus A1

Per combattere il gelido freddo invernale, riscaldare la propria casa con un sistema di riscaldamento adeguato risulta di primaria importanza: per questo, molte persone decidono di sostituire i classici termosifoni con un sistema che presuppone l’utilizzo del pellet.

Il pellet è un combustibile naturale ricavato dalla lavorazione e combustione degli scarti del legno (cioè la segatura) e, date le sue scarse emissioni di CO2, garantirà alla tua casa un riscaldamento ottimale nel pieno rispetto dell’ambiente.

Naturalmente, per un corretto funzionamento della stufa, è necessario scegliere solo pellet di qualità, diffidando quindi dai pellet in offerta ed economici che potrebbero non garantire delle prestazioni ottimali.

Caratteristiche pellet di qualità

Vediamo quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per riconoscere un pellet di qualità:

  • Certificazione: la certificazione del pellet garantisce al consumatore l’acquisto di un prodotto di qualità certificato da Enti Autorizzati. Le certificazioni si differenziano in base al tipo di legno da cui proviene il pellet e quella più indicata per il riscaldamento domestico è la certificazione EN Plus A1, rilasciata dal Deutsches Pelletinstitute e garanzia di un’accurata selezione della materia prima lavorata e trattata nel pieno rispetto dell’ambiente. Inoltre, è importante che nella certificazione sia riportato anche il luogo e soprattutto il legno di provenienza del pellet. A questo proposito, è bene ricordare che esistono tre classi di qualità del legno di pellet: la classe A1 e A2 riguarda il pellet proveniente da legno vergine non trattato chimicamente. Invece, la classe B comprende i residui legnosi trattati chimicamente.
  • Dimensioni del combustibile: a lavorazione conclusa, il pellet assume la forma di un cilindretto, le cui misure non devono superare i 30 mm di lunghezza. Un combustibile irregolare non garantisce un corretto funzionamento della stufa, provocando una disomogenea emissione del calore.
  • Costituisce una soluzione ecologica: come detto in precedenza, il pellet è un combustibile naturale ottenuto dalla lavorazione degli scarti del legno. Questo viene anche definito Biomassa per le sue scarse emissioni di CO2, in una misura decisamente inferiore rispetto a quelle dei combustibili fossili e gassosi (come gas e petrolio).

Per acquistare un pellet di prima qualità, Carlino S.r.l. è l’azienda leader nel settore della vendita pellet, dove potrai trovare il pellet migliore per poter riscaldare ogni ambiente di casa tua.

Come acquistare pellet per l’inverno

Di norma, risulta molto economico dotarsi di questi cilindretti per poter riscaldare casa. Tuttavia, è necessario prestare molta attenzione prima di acquistare i pellet e non lasciarsi persuadere dalle numerose offerte a prezzi stracciati che propongono i rivenditori online addetti alla vendita pellet.

Tags: